Logo Design

Logo Design

Da segno a Brand: un percorso strategico

Realizzare un Logo Professionale significa essere in grado di sintetizzare in un unico segno grafico la propria filosofia aziendale, che si è costruita a monte attraverso un’attività di Brand Identity.

Durante la realizzazione del logo, saranno definiti anche gli standard di immagine coordinata: palette colori, font e declinazioni del marchio.

Per ottenere il massimo risultato, quando possibile, tengo a curare e coordinare ogni aspetto del Brand: studio del nome, design del logo, ricerche di anteriorità del marchio e nome del dominio web.

Realizzazione Logo

Caratteristiche
  • Analisi della tua Brand Identity
  • Diverse Proposte su cui scegliere
  • Sviluppo declinazioni grafiche
  • Pacchetto file per Web e Stampa
  • Manuale di Visual Identity
  • Cessione diritti di utilizzo
a partire da € 500

Brand Identity

Perchè si parte dalla Brand Identity

Costruire una Brand Identity per la tua attività commerciale significa conoscere il proprio posizionamento sul mercato, costruire un’immagine distintiva ed evocare delle sensazioni positive nel pubblico di riferimento. Significa sapere chi si è, e quindi comunicarlo chiaramente. Questo ancora non è un lavoro di logo design: solo dopo aver esaminato i vari aspetti concettuali del tuo Brand, potrai passare alla sintesi visiva delle tua Brand Philosophy attraverso la creazione di un marchio figurativo. Se il tuo obiettivo è creare un logo professionale che porti reali benefici per la tua azienda, è fondamentale prima di tutto eseguire questa analisi. Quest’approccio permette di costruire un progetto concreto e con una visione.

Che cos’è un Logo

Il tuo tratto distintivo

Il logo è il punto di partenza di tutta la tua immagine aziendale: la tipografia, i colori e lo stile del progetto spesso dettano l’ aspetto, il carattere e lo spirito per tutti gli elementi visivi della tua società. Realizzare un buon marchio aziendale, non riguarda soltanto l’aspetto estetico o grafico, ma consiste anche in un approfondito studio di concetti (mercato, sintesi di idee, scorciatoie mentali, psicologia dei colori) che devono unirsi in un’unica forma sintetica, ben leggibile, e adattabile su qualsiasi formato.

REALIZZAZIONI

Perché avere un Logo

Il tuo valore in un segno

La creazione del logo, che rientra tra le attività di sviluppo della tua Identità Aziendale o di Marca, è tra i più importanti lavori di comunicazione che dovrai affrontare nella fase di startup, o successivamente nella fase di maturità dell’impresa. Il marchio figurativo è la rappresentazione della tua azienda al pubblico, e si manifesta prima ancora che un potenziale cliente varchi la soglia della tua porta. Deve riassumere il tuo valore professionale, identificando bene la tua società nella rispettiva categoria di mercato. Il tutto dovrebbe accadere in un solo colpo d’occhio. Il logo della tua azienda definirà la tua immagine a lungo termine, quindi il processo della sua creazione non dovrebbe essere preso alla leggera. Le sue forme, i suoi colori, i suoi caratteri devono essere univoci, anche e soprattutto in presenza di attività molto simili tra loro.

Le 7 Tipologie di Logo Design

Logo è l’abbreviazione di Logotipo. Nell’immaginario collettivo i loghi possono essere costituiti sia da una parola stilizzata con un lettering caratteristico, che solo da un simbolo grafico, oppure da tutti e due. In realtà la definizione corretta di logo si riferisce solo alla parte leggibile del marchio aziendale, mentre la parte iconica o il simbolo grafico invece può essere un Pittogramma, un Monogramma, una Mascot o un Emblema.

 

  1. Monogramma

    Un monogramma è un simbolo grafico ottenuto stilizzando una singola lettera o combinando due o più lettere in una forma essenziale e creativa. È spesso utilizzato quando il nome aziendale è formato da più di una parola, così da favorirne il riconoscimento e la memorizzazione. (es. il simbolo Play Station e la N di Netflix)

  2. Logotipo

    È un logo basato unicamente sul nome aziendale stilizzato. È molto utilizzato quando l’azienda possiede un nome incisivo e distintivo, che combinato con una tipografia originale, darà vita ad un logo dalla forte riconoscibilità. (es. Coca Cola e Google)

  3. Pittogramma

    È un simbolo stilizzato, caratterizzato da semplicità, riconoscibilità e immediatezza. Convenzionalmente chiamato logo o marchio, è il segno grafico distintivo che molto probabilmente rappresenterà la tua azienda per il resto della sua esistenza. La sua essenzialità e semplicità può essere così potente da poter essere usato da solo, ossia senza il nome aziendale. (es. la mela di Apple e il coccodrillo di Lacoste)

  4. Logo Astratto

    È un pittogramma stilizzato con estrema sintesi visiva e con l’obiettivo di enfatizzare i valori simbolici dell’azienda. Non essendo direttamente riconducibile a un unico soggetto o un’icona specifica, il logo astratto utilizza colori e giochi di forme per attribuire significato e coltivare emozioni attorno al marchio. (es. il baffo di Nike e il simbolo Pepsi)

  5. Mascot

    La Mascot è un marchio che utilizza un personaggio illustrato, pensato come se fosse un ambasciatore che rappresenta l’azienda. È spesso usato da società che vogliono costruire un’immagine etica facendo appello a famiglie e bambini. (es. la tigre di Kellogg’s Frosted Flakes)

  6. Marchio Combinato

    È un logotipo o un monogramma combinato, sovrapposto o affiancato a un pittogramma, a un logo astratto o a una mascot. È una soluzione abbastanza usuale per nuove aziende che vogliono facilitare l’associazione del nome pronunciabile attraverso una parte simbolica e visiva. (es. Burger King e Adidas)

  7. Emblema

    Un emblema è costituito da una scritta o da un monogramma all’interno di un simbolo che insieme prendono la forma di uno stemma dal tono e dal carattere tradizionale o istituzionale. Questi loghi sono spesso la scelta giusta per organizzazioni governative, associazioni e aziende automobilistiche. (es. Starbucks e Harley-Davidson)

Logo Design Process
Design di un Pittogramma

Il riflesso delle tue ambizioni aziendali

Gli obiettivi per un marchio di successo

Il Logo è in grado di pilotare l’idea che i clienti si faranno di te: agli occhi dei tuoi interlocutori il logo può fare la differenza tra un’azienda di livello e un’attività “casereccia”. Per questo motivo ogni progetto viene preso seriamente e sviluppato rispettando scrupolosamente questi aspetti:

  • il logo dove essere il riflesso delle tue ambizioni aziendali
  • deve essere sintetico: graficamente semplice e chiaro
  • deve essere originale e non confondersi con altri visivamente simili
  • deve essere funzionale e facilmente adattabile a tutti i mezzi di comunicazione
  • deve stimolare nei confronti dell’azienda sensazioni di efficienza, affidabilità, innovazione e buon gusto
  • deve essere registrabile come marchio al fine di ottenere la tutela legale delle tue idee
  • deve essere durevole e guadagnare valore con il passare del tempo

Less is More

È evidente che un design creativo ma allo stesso tempo minimalista contribuisce al successo della tua Brand Identity.
Ciò non significa essere banali, ma invece significa essere così abili da fondere insieme concetti diversi e renderli singolarmente riconoscibili ed emotivamente stimolanti, cercando di capire cosa sia utile e necessario e cosa invece sia superfluo ed eliminabile.

Brand Design dal 2006

Da 15 anni mi occupo di Brand Identity realizzando marchi e loghi aziendali a Lecce e per diverse aziende del Salento, tenendo conto di tutti quei fattori indispensabili per ottenere un progetto di qualità e marketing-oriented. Ho realizzato progetti di Logo Design per attività nel nord italia e da diversi anni lavoro anche per società negli Stati Uniti, che credono nel buon gusto del Made in Italy. Contattami e chiedimi i risultati dei lavori realizzati.

Gianni Congedi
your brand strategist

LOGO DESIGN IN 40 SECONDS

Come nasce un Logo

1

Studio e Ricerca

analizziamo insieme la tua attuale Brand Identity, la tua storia, clienti e concorrenti, definiamo i tuoi obiettivi

vertical-line
2

Idee, concetti e bozze

raccolta idee e concetti legati al brand – in questa fase può tornare utile l’utilizzo della vecchia matita

vertical-line
3

Colori e lettering

studio degli accostamenti colore e del look del font che sarà usato nella parte leggibile del marchio

vertical-line
4

Pre-selezioni e Graphic Design

selezione delle migliori idee e sviluppo delle varie proposte di design

vertical-line
5

Presentazione e Scelta

presentazione delle migliori proposte al cliente e selezione della soluzione più promettente

vertical-line
6

Valutazione e Rielaborazioni

valutiamo insieme le performance logo, testiamo se il design centra gli obiettivi di Brand Philosophy, rielaborazioni grafiche

vertical-line
7

Declinazioni e Manuale d’uso

realizzazione grafica di tutte le possibili varianti di utilizzo e sviluppo di un manuale che definisce gli standard d’uso del marchio, come colori, font, ecc.

vertical-line
8

Consegna

il logo viene consegnato in un kit che contiene diversi formati di file per il web e la stampa, il manuale d’uso, e un certificato che ne sancisce il tuo diritto all’uso commerciale

Ti seguo per almeno 3 mesi

Per 3 mesi continuerò a seguirti in via preferenziale e potrai contare sulla mia supervisione sull’utilizzo che farai del logo, su tutti i tuoi canali di comunicazione.

Come cominciare

  1. Compila il form per concordare un incontro o una skype video, un’occasione per conoscerci e farmi capire di cosa ti occupi
  2. Se approverai il mio metodo di lavoro ti invierò un preventivo
  3. Se accetti il preventivo e firmerai il contratto, per prima cosa analizzeremo la tua situazione, i tuoi competitor e i bisogni dei tuoi clienti ideali
  4. Successivamente dovrai fornirmi tutte le informazioni e i contenuti indispensabili per cominciare

Domande che potresti fare

Quanto costa un logo?

Il prezzo per la realizzazione di un logo solitamente parte da €500 con un numero di proposte concoradate. Il costo dipende dal tipo di logo (logotipo testuale, marchio combinato, emblema, ecc.), dal tipo di azienda, ossia dal suo target, dall’ampiezza territoriale del mercato di riferimento, se si tratta di una startup o di un’azienda affermata. In pratica una responsabilità maggiore richiede un costo maggiore. Il costo, oltre al lavoro puramente creativo, include tutta la parte di analisi della tua attuale filosofia di marca, e può aumentare in base ai servizi accessori richiesti (numero di proposte, immagine coordinata cartacei, sviluppo del payoff, consulenza sulla registrazione del marchio, ecc.)

Come funziona il pagamento?

Contestualmente all’accettazione del contratto pagherai un acconto. Il resto è diviso in due rate: la prima va versata all’accettazione della bozza del logo scelto, il saldo alla consegna del kit di file e del certificato di cessione dei diritti d’uso.

Cosa non è incluso nel costo?

Proposte e rielaborazioni infinite (se non diversamente concordato nel contratto) e registrazione del marchio presso gli organi competenti. Qualsiasi altro lavoro di progettazione grafica, come ad esempio bigliettini da visita, carta intestata, brochure ecc. solitamente hanno costi a parte.

Quanto tempo serve?

Trattandosi di un lavoro concettuale e creativo, potrebbe essere necessario più tempo di quanto si pensi. Il tempo di realizzazione dipende anche dalla velocità con cui risponderai alle mie richieste di informazioni o di considerazioni che ti chiederò durante il flusso di progettazione. In linea di massima servono dai 30 giorni dalla firma del contratto.

Posso registrare il Marchio?

Si, il tuo logo può essere registrato come Marchio Figurativo presso l’Ufficio Marchi di competenza e per una o più classi di categoria merceologica. La registrazione necessità prima di una Ricerca di Anteriorità, che consiste nella verifica che il marchio sia univoco e non competa con altri marchi già registrati. Per questo motivo, prima ancora di realizzare un logo è molto importante fare delle valutazioni ragionate sul tuo nome aziendale preesistente o che pensi di utilizzare.

Puoi occuparti anche del Nome aziendale?

Si, lo studio del nome aziendale (Naming) è parte del processo di Brand Identity ed è una consulenza raccomandata se vuoi essere certo che il tuo marchio sia unico, facilmente e piacevolmente ricordato. È un servizio indicato anche nel caso di una startup o necessità di tutelare legalmente il tuo marchio attraverso la registrazione.

Chiedi un preventivo o un appuntamento

PROGETTI CORRELATI

CONTATTI

SERVIZI

home   |   agenzia   |   servizi   |   portfolio   |   contatti